Non uso molto spesso la famosa distro Linux Mint: preferisco altre "declinazioni", con le quali sono più "confidente".

Però per problemi inerento il lavoro l'ho avuto sotto le mani per qualche giorno, e devo dire che è una distro molto bella, stabile e facile da usare.

Proprio per poterla vedere e studiare meglio ho dovuto configuragli il server VNC per permettere l'accesso remoto: attività che alla fine non si è rivelata tanto difficile, a dire il vero, ma come al solito googleando si trova tutto e il suo perfetto contrario.

Dopo un pò di imprecazioni ho tirato giù due note che permettono di raggiungere il risultato in modo veloce e senza problemi: le trovate in linkografia

Linkografia

Set Up VNC remote access on Linux Mint 17